SPORT E FASCISMO.

Il primo studio italiano che prova a ricostruire l’origine ed il funzionamento del sistema sportivo fascista, che diventerà il punto di riferimento per tutti i regimi totalitari.

STORIA DELLO SPORT IN ITALIA.

L’associazionismo sportivo dall’Unità d’Italia agli anni Ottanta del XX secolo come espressione ideologica della tensione tra le esigenze di controllo sociale e i progetti di edificazione di una nuova visione dell’uomo.

LO SPORT NASCE A…

Catalogo della mostra inserita nel programma della manifestazione “SportUomo Torino 80” che documenta le origini e l’evoluzione delle attività motorie in stretto collegamento con le vicende economiche, sociali e politiche di una città che ha svolto un ruolo fondamentale nella sperimentazione e nella diffusione del fenomeno sportivo nel nostro paese.

ALLE ORIGINI DEL MOVIMENTO SPORTIVO CATTOLICO IN ITALIA.

Raccolta di una serie di articoli pubblicati dalla rivista del Centro Sportivo Italiano “Stadium” che prendono in esame le radici, l’istituzionalizzazione, le basi ideologiche del movimento sportivo cattolico e le sue relazioni conflittuali con le istituzioni liberali e fasciste.

FUOCO DI BELLEZZA.

Il sistema sportivo nazionale allo stato nascente nelle sue componenti essenziali: il capitale umano, il capitale sociale, il capitale economico, il capitale culturale, il capitale ideologico, le discipline e gli eventi. In appendice sono riportate una serie di tavole cronologiche contenenti le date più significative della storia sportiva nazionale.

CORPI PER LA PATRIA.

Le attività motorie nella fase compresa tra il 1784 ed il 1915 come fabbriche di corpi da impiegare per la difesa della patria e come fattori di costruzione dell’identità nazionale.

UNIONE È FORZA.

Il libro è suddiviso in tre parti. La prima è focalizzata sulle tappe di insediamento delle forme istituzionali assunte dalle attività motorie. La seconda si occupa delle relazioni instaurate tra le discipline sportive ed il territorio che vanno a comporre i quadri regionali. L’ultima si concentra sul concetto di sociabilità, sui suoi modelli di riferimento, sulle sue declinazioni, sulle sue valenze simboliche.

IL SEME, IL TERRENO, IL RACCOLTO.

Un esperimento di analisi regionale del fenomeno sportivo attraverso la descrizione delle tessere del mosaico che compongono il quadro della regione guida del sistema nazionale: gli ambienti, l’eredità della storia, le peculiarità economiche, sociali, culturali, politiche, le tappe dell’insediamento e le vicende relative alle singole discipline, i sistemi locali.

STORIA E LEGGENDA DELLO SPORT MILANESE.

180 anni di storia milanese ripercorsi in ottantasei racconti inquadrati nel tempo e nello spazio che compendiano l’evoluzione delle attività fisico – sportive del capoluogo lombardo. In appendice dieci itinerari utili a guidare i podisti della storia nel labirinto delle più antiche testimonianze dello sport cittadino.

ANDARE VERSO IL POPOLO.

Ritratto della Milano degli anni del consenso dall’angolo di visuale del sistema sportivo realizzato dal regime: le associazioni, le organizzazioni di massa, le attrezzature, i presupposti ideologici, gli obiettivi assegnati.

SPORTIVI, A NOI!

La mobilitazione delle forze sportive in funzione della preparazione militare del paese ed il loro coinvolgimento nel secondo conflitto mondiale esaminati nelle linee generali e nella dimensione concreta e quotidiana della Milano in guerra.

SULLE STRADE DELLO SPORT.

La storia italiana letta attraverso gli occhiali dello sport per offrire agli studenti ed ai docenti di avviare esperienze di ricerca e di approfondimento.